Tecnologia

Il biogas è una miscela di metano e biossido di carbonio (anidride carbonica) prodotto dalla fermentazione della materia organica per effetto di batteri anaerobi, che vivono in assenza di ossigeno.

 

Il metano è un gas serra ancora più potente dell’anidride carbonica, ma che così impiegato, contribuisce alla produzione di energia, riducendo l’effetto serra.

 

La tecnologia del biogas è strettamente collegata al mondo agricolo e nello specifico all’approvvigionamento delle colture energetiche: un impianto per la digestione anaerobica utilizza colture energetiche come mais, triticale, sorgo, orzo, loietto, segale, girasole e deiezioni zootecniche, scarti di frutta, sansa denocciolata e sfalci d’erba.

 

La biomassa coltivata è trinciata e stoccata in appositi piazzali chiamati trincee. In questi silos di stoccaggio si accumula la biomassa necessaria ad alimentare l’impianto per un intero anno di vita (circa 60 t/giorno).

 

Prelevata dalla trincea, è inserita all’interno dell’impianto per l’avvio del ciclo di fermentazione in due vasche di circa 2.500m3 mantenute a temperatura costante di 42°, in cui con miscelatori-agitatori, si garantisce la nascita di colonie di microrganismi, che attaccano la sostanza organica, liberando il biogas, che poi verrà convogliato con apposite tubazioni verso il cogeneratore.

 

Il sottoprodotto che resta a valle dell’attacco dei microorganismi, dopo adeguato stoccaggio, è utilizzato come concime in agricoltura, cioè come fertilizzante, generalmente sugli stessi terreni da cui proviene la materia prima.

 

Inoltre, il biogas ottenuto è costituito per il 55% circa da metano e può alimentare in modo efficiente sistemi di produzione combinata di energia elettrica e anche termica, utilizzabile per il riscaldamento.

 

L’impianto è tele-controllato e totalmente automatizzato attraverso un sistema di sensori che seguono l’intero ciclo. Inoltre, nel caso di micro interruzioni della rete nazionale, è programmato in modo da ripartire autonomamente.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>